mercoledì 10 ottobre 2018

AMICHE PER LA PELLE 2° VOLUME

Copertina del 2° volume

Introduzione

Ricordati che il miglior medico è la natura: guarisce i due terzi delle malattie e non parla male dei colleghi” (Galeno)

Quando parliamo di rimedi naturali il primo che ci balena in mente è senza dubbio l'unguento, una preparazione semplicissima di base grassa arricchita da piante e resine con effetti terapeutici.
In passato, gli unguenti venivano preparati con grassi animali nei quali si facevano cuocere erbe aromatiche che, durante la digestione a caldo, rilasciavano la loro fragranza. Antichi Egizi, Greci e Romani ne facevano uso quotidianamente per profumare il corpo, in particolar modo durante le funzioni religiose.
Gli speziali del mondo antico conoscevano molto bene l'efficacia di alcuni vegetali che sfruttavano con abile maestria per curare varie problematiche della pelle.
Molte sono le ricette e formulazioni tramandateci nel corso dei secoli tanto che sono state oggetto di studio da parte della scienza medica che ne ha verificato la validità terapeutica.
Indubbiamente gli unguenti sono dei validi rimedi di pronto intervento per abrasioni, scottature, dolori generali, contusioni, insonnia ecc., ma non sostituiscono certamente i farmaci ufficiali!
Mentre gli unguenti sono quasi totalmente anidri, le pomate contengono piccole percentuali di acqua e risultano essere leggermente più fresche e meno untuose, nonostante mantengano le stesse proprietà degli unguenti. Anche queste preparazioni ci sono state tramandate dalle tradizioni popolari e tutt'oggi
vengono realizzate secondo le formulazioni originali.
I lipogel sono dei composti grassi e semifluidi che hanno la caratteristica di essere facilmente spalmabili su ampie superfici del corpo. Ricchi anch'essi di sostanze funzionali derivate dalle erbe utilizzate per la loro formulazione, si rivelano piuttosto versatili.
Che siano sotto forma di unguenti, pomate o lipogel, i nostri rimedi naturali si conservano tranquillamente anche per un anno intero, fermo restando che vengano rispettate tutte le norme igieniche durante la loro preparazione e confezione. I contenitori più idonei a raccogliere questo genere di prodotti sono certamente quelli in vetro o alluminio, a seconda del composto.
Ci tengo, però a sottolineare che i suggerimenti sull'utilizzo delle piante medicinali contenuti in questo volume, non costituiscono consigli terapeutici sulle patologie di qualsiasi tipo che rimangono, invece, di esclusiva competenza del medico di fiducia.


Questo volume è arricchito da una serie di formulazioni che potrete allestire in casa senza grandi difficoltà e con materie prime di facile reperibilità.
Il costo è di 10 Euro e lo potete richiedere a me personalmente tramite il mio indirizzo di posta elettronica: flaviaorlando67@gmail.com

mercoledì 3 ottobre 2018

AMICHE PER LA PELLE

Copertina del 1° Volume 
Finalmente sto riuscendo a realizzare un mio vecchio progetto, ovvero quello di scrivere dei piccoli volumi che contengano informazioni utili sulle piante e sul loro uso cosmetico, raccolti nella collana AMICHE PER LA PELLE.
Il primo volume è dedicato soprattutto ai costituenti, ossia quei principi attivi che in ambito cosmetico vengono definiti "sostanze funzionali" e alla loro estrazione.
Nel mio piccolo ho cercato di sintetizzare le proprietà di ogni sostanza ed il modo migliore per estrarla dal vegetale.
Spesso mi è stato chiesto in questi anni quali siano le piante più indicate ad essere macerate in olio oppure in alcool, glicerina e acqua. Queste risposte ora le potete trovare disponibili nei miei volumi.
Se il primo è piuttosto generico e teorico, gli altri saranno dedicati al riconoscimento ed uso dei vegetali da inserire nei nostri prodotti quotidiani di bellezza, per cui troverete indicazioni specifiche sull'utilizzo degli estratti  negli unguenti, pomate, creme, lozioni e via dicendo.
Saranno prese in considerazione, dunque, tutte quelle piante che hanno funzioni specifiche per i nostri capelli, per il viso, per le mani e piedi, per il corpo ecc. ecc.
L'intera collana sarà così composta:

AMICHE PER LA PELLE
Le piante alleate della bellezza
  1. Lo spirito vitale dei vegetali
  2. Unguenti, pomate e lipogel
  3. Un fiore tra i capelli
  4. Per una pelle di rosa
  5. Uno sguardo luminoso
  6. Labbra vellutate
  7. Un collo da cigno
  8. In seno alla natura
  9. Mani di fata
  10. Grazia nelle braccia
  11. Agili gambe
  12. Piedi da Cenerentola
  13. Un corpo armonioso
  14. Le piante che aiutano le piante
All'interno di ogni volume troverete oltre che la descrizione dei vegetali che andremo ad usare nei casi specifici, anche formulazioni di creme, lozioni, pomate, prodotti per labbra ecc. tutti da realizzare semplicemente tra le vostre mura domestiche con materie prime di facile reperibilità.
Chiunque potrà avvicinarsi alla cosmesi auto-prodotta grazie alle indicazioni descritte in questa opera che, per comodità, ho preferito presentarla in formato PDF (stampabile) da inviare tramite e-mail ad un costo di 10 euro a volume. Ovviamente se l'argomento richiedesse poche pagine, potrebbe accadere che vi verranno inviati due volumi al costo di uno. 
Se foste interessati all'acquisto, potete contattarmi tramite e-mail all'indirizzo flaviaorlando67@gmail.com
Ogni uscita vi verrà notificata sia sulla mia pagina Facebook che sul mio profilo oltre che su Instagram.
Non mi resta che augurarvi buona lettura e, se doveste avere domande o dubbi da chiarire, lasciatemi pure un commento o contattatemi all'indirizzo sopra citato.

Lalla





venerdì 21 settembre 2018

COME CHIARIFICARE IL BURRO DI COCCO PER SOSTITUIRE GLI OLI ESTERIFICATI

Olio di Cocco

Spesso nei nostri prodotti cosmetici fatti in casa, amiamo inserire i cosiddetti oli secchi, ovvero quegli oli "sintetici", ma ricavati attraverso l'esterificazione di oli vegetali come per esempio il Coco Silicone, il Coco Caprylate, il Caprylic Capric Tryglycerides, l'Octil Palmitato ed altri ancora.
Possiamo sostituirli con i grassi ed oli che comunemente abbiamo a disposizione?
In realtà no, perché in casa non abbiamo le strumentazioni giuste per poter esterificare gli oli vegetali, anche se un trucchetto ci sarebbe, ma si rivela un po' pericoloso in quanto dobbiamo servirci di un eccesso di alcool il quale va posto sul fuoco, in pentola, insieme all'olio di partenza ed una soluzione acida. Sicuramente in un altro articolo vi dirò come fare.
Torniamo a noi.
Un modo piuttosto semplice di rendere un grasso più asciutto, setoso e di facile assorbimento è quello di chiarificare i cosiddetti burri: burro di Cocco (conosciuto semplicemente come olio di cocco di copra), il burro di Mango, il burro da cucina ecc. ecc.
Lo Chef Stefano Barbato attraverso il suo video tutorial, ci fa vedere esattamente come si chiarifica il burro di cocco partendo da noci di cocco fresche e, come avrete modo di notare, il procedimento non è per nulla complesso, anzi! dalla materia prima iniziale possiamo ricavare più prodotti perché del cocco noi non buttiamo nulla.





L'olio di cocco privato delle proteine e della frazione satura, una volta chiarificato, diventa un olio molto fluido che tende a rimanere liquido anche alle basse temperature.
Quest'olio così concepito diventa un ottimo alleato della nostra pelle in quanto si assorbe facilmente senza lasciare tracce di untuosità sulla cute, inoltre ha un tocco setoso e possiamo inserirlo nelle nostre creme sostituendo gli oli esterificati in quanto capace di riprodurne gli stessi effetti.
Le percentuali di utilizzo possono variare a seconda della composizione dei nostri preparati cosmetici.
Una volta raffreddato, filtrate l'olio e travasatelo in contenitori di vetro con chiusura ermetica e conservatelo in luogo buio e lontano da fonti di calore. Si conserverà per lunghissimo tempo senza subire ossidazione di alcun genere.
L'olio di cocco chiarificato è indicato in qualsiasi prodotto che richieda una fase grassa leggera ed asciutta. Ottimo per i capelli e per fluidi corpo, creme viso e mani; addirittura potrete utilizzarlo puro così com'è con l'aggiunta di qualche olio essenziale.
Di facile realizzazione, quest'olio di cocco vi sorprenderà e vi permetterà di realizzare meravigliosi prodotti cosmetici.

Lalla

Licenza CreativeCommons

Licenza Creative Commons
Questa opera di Lalla è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Basata su un lavoro di impatiens-magicanatura.blogspot.com.
Permessi oltre lo scopo di questa licenza possono essere disponibili presso http://creativecommons.org/.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...