mercoledì 3 ottobre 2012

LOZIONE ANTICADUTA PER CAPELLI

Lozione anticaduta per capelli
La mia dolce mamma mi diceva sempre che i mesi a cavallo fra una stagione e l'altra sono i periodi più opportuni per rinforzare il nostro organismo con vitamine e sali minerali, nonchè per intraprendere piccole terapie d'urto contro acciacchi di lieve entità!
A rifletterci bene non aveva tutti i torti, in quanto in autunno dobbiamo prepararci ad affrontare l'inverno con tutto quello che comporta...raffreddori, mal di gola, pelle secca e screpolata ecc. ecc. In primavera, invece, dobbiamo preservarci dai piccoli malesseri che comporta l'estate:  debolezza fisica, abbassamenti di pressione, pelle arida, capelli sfibrati ecc. ecc.
Detto questo, passiamo direttamente ad affrontare un argomento che affligge la maggior parte delle persone...in particolar modo in questo periodo, così detto della caduta delle castagne! Anche i nostri capelli cascano e ci si ritrova con una chioma meno folta, con capelli sfibrati, deboli ed opachi. Tutto ciò è normale se il periodo si limitasse solo all'autunno, ma purtroppo talvolta accade che questo periodo si protrae nel tempo, magari a causa di patologie o semplicemente per una predisposizione genetica. La caduta dei capelli non si può arrestare, ma ciò non toglie che abbiamo il dovere di prendercene cura!!!!
La Natura ci offre una vasta gamma di prodotti in grado di rafforzare la nostra chioma, di prevenire le doppie punte e talvolta di rallentare appunto la caduta!
Oltre ad una sana ed equilibrata alimentazione, si può intervenire direttamente sulla cute con specifiche lozioni rigeneranti a base di erbe officinali!
Vediamo un pò cosa possiamo fare per ridare vigore e lucentezza ai nostri capelli!

LOZIONE ANTICADUTA PER CAPELLI

Innanzi tutto dobbiamo preparare un macerato alcolico con le seguenti erbe:
- Equiseto (rimineralizzante naturale)
- Rosmarino (tonificante, contrasta la caduta dei capelli)
- Salvia (stimola la crescita e favorisce la guarigione dei capelli spezzati)
- Alloro (stimola l'irrorazione sanguigna della cute del capo e dona lucentezza)
- Ortica radice e foglie (rinforza e stimola la crescita)
- Ibisco (previene la caduta e l'ingrigirsi dei capelli e ne stimola la crescita)
- Peperoncino piccante di cayenne (contrasta la caduta, favorisce la ricrescita e dona lucentezza)
Erbe officinali contro la caduta dei capelli

Tutte queste erbe insieme, ponetele in un vasetto di vetro e ricopritele con Vodka liscia, lasciandole macerare per circa 10 giorni
Macerato alcolico di erbe officinali contro la caduta dei capelli
Trascorso il periodo di macerazione, passate al filtraggio come di consueto...strizzate per bene le vostre erbe e riponete il vostro liquido alcolico in un vasetto di vetro ben chiuso ed al riparo dalla luce.
Ora prepariamo la nostra lozione per una dose di circa 30 ml.
Cosa ci serve???
- 0,5 g di lievito di birra secco da far sciogliere in 12 g ca. di idrolato di rosmarino
- 12,5 g di infuso di Karkadè
- 2,5 g di estratto idroglicerinato di vite rossa canadese*
- 15 g di macerato alcolico (in base Vodka) di erbe officinali preparato precedentemente
- 5 gtt di o.e.di lavanda (sebo-regolatore)
Macerato alcolico, soluzione al lievito di birra, infuso di Karkadè

Le tre soluzioni
In un bicchiere di vetro versateci prima 15 ml di macerato alcolico, poi aggiungete 10 ml della soluzione col lievito di birra facendo attenzione a non prelevare la parte polverosa che si adagia sul fondo del piccolo contenitore; per fare questo aiutatevi con una siringa sterile! Dopo aggiungete 10 ml di infuso di Karkadè ed in fine i 2,5 ml di estratto idroglicerinato di vite rossa canadese e l'olio essenziale di lavanda. Miscelate bene il vostro liquido con un cucchiaino e travasate in una bottiglietta di vetro scuro della capacità di 30 ml e, che abbia possibilmente la chiusura con pipetta!
Lozione anticaduta
Come si usa???
La sera prima di andare a letto versiamo qualche goccia  di tale lozione, aiutandoci con la pipetta, sul cuoio capelluto e, con dei massaggi coi polpastrelli delle dita facciamo in modo che venga assorbita. Utilizziamola per circa 40 giorni...non di più, ma con costanza e perseveranza!
I vostri capelli vi ringrazieranno ahahahahahahah

*Estratto idroglicerinato di vite rossa canadese:
foglie e bacche di vite canadese
Raccogliete una manciata di foglie e bacche di vite canadese e dopo averle un pò contuse ponetele in un barattolo di vetro (10/15 g in tutto), ricopritele con una soluzione di 50 g di glicerina vegetale e 50 g di acqua distillata. Lasciatele macerare al buio per 8/10 giorni, dopo di che filtrate e conservate nelle solite bottigliette scure. In questo caso non vi è bisogno di conservanti in quanto la quantità di glicerina adottata dovrebbe essere in grado di preservare il vostro prodotto!
La vite canadese ha tutte le proprietà della vitis vinifera con la differenza che questa è una pianta talmente forte che non ha bisogno di antiparassitari come la comune vitis vinifera, perciò cresce spontaneamente sui muretti senza alcun additivo chimico o anche antiparassitario ammesso per la coltivazione biologica!


18 commenti:

  1. davvero un ottima ricetta, chissà se riesco a trovare tutto per farla!

    RispondiElimina
  2. Bellissima autoproduzione e completezza degli attivi come sempre!!!
    Grandeeee
    Dario&Simona

    RispondiElimina
  3. Ciao Manuki...non è difficile trovare questi ingredienti...male che vada puoi utilizzare tutte erbe secche che trovi in erboristeria. La vodka puoi sostituirla col Rhum puro o col semplice alcool per dolci...o addirittura per chi non potesse adoperare l'alcool rimane sempre l'aceto.

    Dario&Simona in questa lozione avrei messo di tutto e di più considerando che in natura vi è il ben di Dio per curare i nostri capelli, ma in questo caso ho adattato ciò che avevo a disposizione sul momento dell'estro ahahahaha
    Un bacione a tutti
    Lalla

    RispondiElimina
  4. Se vedo che il mio Black comincia a perdere capelli gliela preparo di sicuro!! *-*

    RispondiElimina
  5. ahahahahahahahah GaiaCincia prevenire è meglio che curare per cui potresti anche preparargliela sin da ora visto che questa lozione è un ottimo preventivo ahahahahahahah
    Un caro saluto
    Lalla

    RispondiElimina
  6. Ciao,Lalla,sono arrivato tardi a leggere queste righe di prevenzione e cura per la caduta dei capelli,e mi dispiace molto,per cui, non mi rimane che associarmi al triste e gaio ahahahahahahahahahahahahahahah:quando rinasco cercherò questi consigli molto in
    anticipo, e pensare che avevo dei bei riccioli neri ahahahahahahahahahahahahahahahh
    Un bacione .
    Giangiacomo

    RispondiElimina
  7. ahahahahahahahahah Vedi Giangiacomo ci saremmo dovuti conoscere prima ahahahahahahahah Mannaggia tua...mi fai sempre ridere a crepapelle ahahahahahahah
    Un forte abbraccio
    Lalla

    RispondiElimina
  8. Ciao cara lalla,non so se ho postato giusto ma volevo chiederti se con il melograno (frutto) possiamo creare qualcosa, avresti qualche suggerimento? grazie
    io sono la stessa Maria di fb. Baci

    RispondiElimina
  9. Ciao Maria, certamente che col frutto del melograno possiamo ricavare lozioni di bellezza. Innanzitutto il succo è adattissimo come impacco per viso e decoltè. Lo lasci agire 10 minuti circa e poi sciacqui per bene. Un lieve pizzicore è il segno che il succo sta agendo alla perfezione come purificante, esfoliante nonchè antiossidante potentissimo. I semi, invece, pui raccoglierli in un barattolo insieme alla scorza leggermente essiccata...li ricopri di olio e li metti a mecerare al buio per circa 20/30 giorni. Ti ritroverai così un buon oleolito!
    Un bacione
    Lalla

    RispondiElimina
  10. Grazie tante, avendo il fine settimana a disposizione provvedero' subito a farlo, e ti fari' sapere come è andata. Mi inchinoo alla tua "sapienza"!

    RispondiElimina
  11. Ciao lalla
    Sono nuova e sto leggendo con interesse il tuo bel blog, vorrei fare questa lozione anticaduta, ma ho due dubbi: l'alcool non e' un Po troppo forte/irritante per la cute dei capelli? Le erbe in che quantità le usiamo? Tutte on parti uguali? Secondo te posso farmi fare una miscela di queste erbe essiccate dall' erborista?
    Grazie per l'aiuto
    Ciao
    Cinzia

    RispondiElimina
  12. Ciao Cinzia, scusa il ritardo nel risponderti, ma evidentemente mi è sfuggita la notifica.
    Dunque, considerando che in realtà è mescolato con un pò d'acqua e che se ne usa poco per volta non risulta irritante, ma eventualmente si può sostituire benissimo con l'aceto di mele. Per quanto riguarda le erbe, generalmente io vado un pò ad occhio e sì, più o meno sono tutte in parti uguali. In erboristeria sicuramente le troverai tutte così come pure al super mercato nel reparto delle erbette aromatiche.
    Perdonami ancora per questa mia mancanza :-(
    Ti auguro una buona giornata
    Un abbraccio
    Lalla

    RispondiElimina
  13. Ottima,complimenti per le tue ricette!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Ciao :)) sono bellissime le tue ricette, vorrei tanto provare, ma una curiositá....se ti chiedessi di provare uno dei prodotti che fai, tu venderesti?? :D:)) ciao, giulia !

    RispondiElimina
  15. Ciao cara Giulia
    ti ringrazio e sono contenta che ti piacciano le mie ricette <3
    Scrivimi in privato su flaviaorlando67@gmail.com ;-)

    RispondiElimina
  16. Ciao! Sarei interessato anch'io all'acquisto di questa lozione, e a tal proposito vorrei chiederti se potresti aggiungerci anche melograno e un'elevata dose di caffeina. Ti posso scrivere in privato per parlarne?
    Stefano

    RispondiElimina
  17. Ciao Stefano
    certo che puoi scrivermi in privato flaviaorlando67@gmail.com

    RispondiElimina

Lasciate un commento

Licenza CreativeCommons

Licenza Creative Commons
Questa opera di Lalla è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported.
Basata su un lavoro di impatiens-magicanatura.blogspot.com.
Permessi oltre lo scopo di questa licenza possono essere disponibili presso http://creativecommons.org/.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...